La Cappella della Sapienza, Università di Roma
La Cappella è un servizio offerto dalla Chiesa e dall’Ateneo a tutte le persone che per motivi di studio, di ricerca, d’ insegnamento e di lavoro frequentano “La Sapienza”. In modo particolare essa si rivolge agli studenti. La sua finalità è di favorire integrazione della fede con la vita, del Vangelo con la cultura, mediante l'incontro, il dialogo, il confronto. La Cappella promuove delle iniziative specifiche a livello formativo e spirituale, complementari a quanto l'Università propone nell'ambito accademico, culturale e sociale.
 
 
 
P. Massimo Angelelli
Nato nel 1967, dopo il diploma di ragioneria, lavora in società di marketing e in televisioni private con diversi incarichi, da cameraman e responsabile di alcune produzioni. Crea una società di service: per tre anni organizza e guida con i suoi soci troupe di ripresa esterne per molti eventi.
 
Dopo un tempo di discernimento sceglie la via della vita religiosa. Dopo la formazione iniziale, segue il normale corso di studi: due anni di filosofia, tre di teologia. Si specializza poi in Teologia pastorale con percorso in comunicazioni sociali; consegue il Diploma triennale in Consulente di formazione presso l'Edi.S.I.; si laurea in  Scienze e tecniche di Psicologia della comunicazione. E' iscritto nel Registro Nazionale dei Counselors presso la FAIP .
 
I suoi Superiori lo chiamano per sei anni a dirigere la casa editrice dell'Ordine dei Carmelitani scalzi, fino al 2008.
 
Oltre all'impegno di Vice-Cappellano universitario, è impegnato nella docenza presso l'Urbaniana. E' consulente di diverse strutture editoriali.